LUPI DI VENTURA

CITTà DI CASTELLO (PG)

Perché "Lupi di Ventura"?

"Homo homini lupus" dicevano gli antichi: l'uomo è lupo per l'altro uomo. Questo entra nella nostra storia, personale e come associazione, come regola principale a causa delle esperienze che abbiamo vissuto. Inoltre il lupo è un predatore delle nostre zone appenniniche e la sua forza sta nell'astuzia e nel supporto del branco. Il fatto che questo branco voglia mettersi in gioco, che sia avventuroso e che voglia richiamare quelle compagnie di uomini d'arme del Rinascimento lo rende "di ventura".

Chi sono i "Lupi di Ventura"?

Questa associazione nasce dalle menti di un gruppo di giovani provenienti dai più svariati campi, accomunati dalla voglia di divertirsi, divertire e imparare. Già da anni all'interno del mondo della rievocazione storica hanno sempre cercato di migliorarsi, di attuare nuove idee e di calarsi nella ricerca di fonti storiche adeguate.

Cosa fanno i "Lupi di Ventura"?

Cercano di ricreare la vita quotidiana della fine del XV secolo e gli inizi del XVI, una fase importante per l'Italia fatta di guerre ma anche di incontri, di scambi e di innovazioni. Un nutrito gruppo si interessa di inscenare duelli storici, altri sono più attenti a presentare al pubblico il gruppo facendo didattica o creando piccole scene che possano intrattenere gli spettatori, prendono parte a cortei storici e infine cercano di dare spazio a quei caratteri comuni che erano presenti nella realtà di tutti i giorni dell'epoca.


Per informazioni:
Email: lupidiventura@libero.it
Sito web: https://www.facebook.com/pages/Lupi-di-Ventura/640299399360336?ref_type=bookmark



INDIETRO
Nuovo sito Rievocazioni.net Iscriviti a Rievocazioni.net