SBANDIERATORI E MUSICI SESTIERE PORTA SOLESTA', QUINTANA DI ASCOLI PICENO

ASCOLI PICENO (AP)

Il gruppo sbandieratori e musici è parte integrante del corteo storico del sestiere di porta solestà.
Passione, abnegazione e competenza hanno portato importanti risultati nelle gare dei Musici e degli Sbandieratori, che annualmente si svolgono in Ascoli Piceno in concomitanza con le manifestazioni quintanare. Infatti i Musici contano ben 5 successi su 10 edizioni, mentre il gruppo Sbandieratori è forte di 18 successi su 22 edizioni.

Tale organizzazione, passione, e attaccamento alla Quintana di Ascoli ,ed ai colori di Porta Solestà in particolare, ha fatto si che si realizzasse un gruppo omogeneo formato da Solestanti innamorati del loro Sestiere.
Da menzionare il fatto che il gruppo partecipa ai campionati nazionali musici e sbandieratori F.I.SB., che si svolgono il secondo fine settimana di settembre.
Dopo anni e anni di sacrifici,il gruppo sbandieratori e musici del sestiere di porta solestà ha raggiunto l'apice nei campionati ad Oria nel 2005, ovvero il titolo di CAMPIONI D'ITALIA nella combinata, un anno che sicuramente rimarrà nella storia del sestiere, ma soprattutto e senza dubbio, ha lasciato un segno indimenticabile nella nostra meravigliosa città, Ascoli Piceno.

Il comune,di sua assoluta volontà, ha convocato il gruppo per assegnare le medaglie d'oro ai campioni uscenti, segno tangibile della loro riconoscenza, nei confronti di ragazzi, che per arrivare a questo obiettivo, hanno sacrificato per anni gran parte del loro tempo, con pazienza e voglia di arrivare alla vetta più alta, accusando in più di un campionato, colpi più o meno indigesti, e a tratti ingiusti, ma che forse hanno fortificato questa splendida realtà! La speranza che primeggia nel cuore di tutti i solestanti, è quella di inseguire, un'altra splendida vittoria, nella conferma di quello che è ora, questo meraviglioso gruppo!!!

Per informazioni:
Email: info@solesta.it
Sito web: http://www.solesta.it



INDIETRO
Nuovo sito Rievocazioni.net Iscriviti a Rievocazioni.net