CORTEO STORICO DI FEDERICO II E FIORENTINO

TORREMAGGIORE (FG)

Il Corteo Storico di Federico II e Fiorentino, sorto nel 1985 su ideazione di Ciro Panzone e realizzato a cura del Centro Attività Culturali "don Tommaso Leccisotti”, si svolge a Torremaggiore annualmente nel mese di Agosto. La manifestazione si pone come stimolo per la riscoperta del patrimonio storico - culturale locale e come occasione di riappropriazione dell'identità popolare.

Gli elementi essenziali della manifestazione sono:

- Corteggio in costume d'epoca medievale e spettacoli in onore dell' imperatore Federico II di Svevia, morto nel 1250 a Castel Fiorentino in agro di Torremaggiore.

- Arrivo e accoglienza a Torremaggiore dei profughi di Fiorentino, dopo la distruzione della città, avvenuta nel 1255 ad opera delle truppe papaline di Alessandro IV.

- Festa del Palio, che viene conteso dalle quattro Contrade di Torremaggiore: Codacchio - San Nicola, Santa Maria dell'Arco, Santa Maria della Strada, Torrevecchia. Le gare consistono in prove di forza,destrezza e abilità.

Il Centro Attività Culturali "don Tommaso Leccisotti" svolge la sua attività sia con le rievocazioni storiche sia con i vari laboratori puntando sui seguenti obbiettivi:

- offrire alla comunità locale un servizio educativo in ordine alla conoscenza della storia di Torremaggiore. Il metodo, che consiste in un'opera di costante e capillare penetrazione culturale corroborata da convegni, pubblicazioni e depliant agevoli e incisivi, sfida la conoscenza storica e sociale del passato, un tempo patrimonio di pochi. Gli altri strumenti divulgativi consistono in spettacoli di vario genere, dalla drammatizzazione all'attività ludica, dal gioco giullaresco a quello equestre, circense, atletico - sportivo.

- dare ai giovani e ai ragazzi l'opportunità di esprimere le proprie potenzialità artistiche, creative, sportive, in modo da impegnare in maniera sana il tempo libero.

- offrire un elemento di richiamo per quanti soggiornano nel periodo estivo sia nelle zone marittime che in quelle interne della nostra provincia.

La serietà, la capacità e la fedele ricostruzione degli eventi hanno portato il Centro ad avere contatti anche fuori dell'ambito locale, infatti, alle molte conferenze che il Centro organizza prendono parte studiosi di livello nazionale ed internazionale, per quanto riguarda il Corteo Storico, il Centro ha avuto l'onore di avere i costumi del Corteo Imperiale esposti sul treno federiciano Palermo - Germania, ha esposto i costumi alla BIT di Milano nel 1997, ha partecipato in rappresentanza della regione Puglia al Concorso " Castellana d'Europa" a Caccamo (Pa) nel 1999, ha partecipato alla Perdonanza Celestiniana a L'Aquila nel 2000, fino alla partecipazione annuale al raduno Internazionale dei Cortei Storici Federiciani e Angioini a Gravina di Puglia (Ba) e alla rievocazione storica federiciana di Lentini (Sr).Dal 2009 inoltre la nostra associazione è membro del CERS Consorzio Europeo delle Rievocazioni, con il quale abbiamo partecipato al Corteo Storico di Venezia.

Per informazioni:
Email: centroleccisotti@corteostorico.it
Sito web: http://www.corteostorico.it



INDIETRO
Nuovo sito Rievocazioni.net Iscriviti a Rievocazioni.net