LUCUTHEA

PESCARA (PE)

"La X bolgia" è il nome del format di teatro-magia di strada che nasce dal desiderio di proporre uno scenario unico e innovativo nel mondo delle rievocazioni storiche ed eventi a tema. L’intento dei LucuThea è quello di riportare in vita l’antico “Bagatto”, una figura tradizionale sui mercati e sulle piazze medievali, considerato il progenitore dell’attuale illusionista. Il bagatto è l’emblema dell’abilità ma anche dell’inganno tant’è che le sue attività erano volte a truffare più che a stupire. Spesso, infatti, era circondato da altre figure che avevano il compito di sottrarre denari a chi assisteva ai mirabolanti giochi di prestigio. Protagonisti de “La X bolgia”, dunque, sono due truffatori. Sotto uno scuro mantello avanza con passo claudicante e pesante, “Memmo lo gobbo”, un uomo goffo e deforme, ripugnante all’aspetto, con lo sguardo aguzzo e truffaldino. Le sue mani sono adorne di gioielli sottratti a poveri malcapitati che hanno incrociato il suo cammino. Il suo passo è lento ma la sua lingua è veloce e decanta le gesta della “Creatura” che porta con sé, legata ad una corda. Trovato nelle terre dei saraceni, “Lepo lo bagatto” è una mistica “creatura” dall’aspetto oscuro, alto come due uomini e forte come dieci. La sua potenza è tenuta a bada da una gogna che gli blocca le mani, poiché egli è in grado di far apparire e sparire qualsiasi cosa. Alla pesante cintura porta appesi degli orpelli mistici che gli permettono di manifestare le sue abilità.

Per informazioni:
Email: Lucuthea@outlook.it
Sito web: https://www.facebook.com/LucuThea/



INDIETRO
Nuovo sito Rievocazioni.net Iscriviti a Rievocazioni.net