GRUPPO STORICO LA MOTTA

SPARONE (TO)

“Il Gruppo Storico la Motta” nasce nel 1986 dall’idea di alcuni amanti della storia, ed in particolare dei fatti avvenuti a Sparone attorno all’anno 1000.
Dopo accurate ricerche nelle biblioteche della zona su notizie e costumi dell’epoca e stata concepita la “Rievocazione storica di Re Arduino” che ricorda l’assedio di Enrico II, Imperatore Germanico, alla Rocca di Sparone, sostenuto per quasi un anno da Arduino marchese d’Ivrea e Re d’Italia.
Il momento che contraddistingue la Rievocazione è la serata del sabato, dove circa cento figuranti tutti in costume rigorosamente fedeli all’epoca, interamente realizzati dal Gruppo Storico, mettono in scena diversi momenti della vita di Arduino nella suggestiva cornice della Rocca.
Cavalieri, dame e damigelle, uomini d’arme, guardie reali, vescovi, papi, imperatore e abati attraggono il sempre attento e numeroso pubblico.

E' intenzione del Gruppo Storico la Motta proseguire nella realizzazione di sempre piu curate manifestazioni sotto il profilo storico-culturale e archeologico al fine di promuovere la conoscenza della figura di Arduino d’Ivrea e della vita quotidiana nell’anno 1000.

La Rocca di SparoneNegli anni il Gruppo Storico La Motta ha attivato eccellenti collaborazioni con altre importanti Associazioni e Organizzazioni del territorio Piemontese e del Centro-Nord Italiano. Nel dicembre 2006 il Gruppo Storico ha firmato una convenzione con il Museo Archeologico del Canavese con cui collabora nella ricerca e nella produzione di materiale didattico e nella gestione di alcune attivita del Museo, questa collaborazione ha permesso la realizzazione di una collana di DVD sulla vita di Arduino d'Ivrea e del Medioevo. Dal 2009 il Gruppo Storico La Motta collabora anche con l'Associazione Nazionale Rievocare di Ferrara per l'organizzazione del Concorso Nazionale Gruppi Storici, manifestazione ideata per dare ai Gruppi Storici di tutta Italia un punto di incontro e confronto.
E’ inoltre avviato un progetto di Archeologia Sperimentale che ha l’obiettivo di rendere il gruppo piu consapevole della storia che si prefigge di comunicare.

Crediamo fermamente nelle potenzialita turistiche delle nostre valli, che fino ad ora non sono state valorizzate a dovere; qui di seguito riportiamo cio che vorremmo far conoscere al pubblico attraverso le nostre attivita: la storia, i monumenti di cui il nostro territorio e ricco e le ricostruzioni fedeli ai documenti che ci sono pervenuti e che abbiamo il dovere di studiare e di divulgare.
La Storia, grazie all'impegno di chi ha deciso di credere in progetti di Ricostruzione e Rievocazione Storica, può viversi e non solo essere letta sui libri.

Per informazioni:
Email: info@lamotta.it
Sito web: http://www.lamotta.it



INDIETRO
Nuovo sito Rievocazioni.net Iscriviti a Rievocazioni.net